Lettura: 6 minuti

Che sensazione si prova a volare appesi ad un cavo d’acciaio sopra un lago di montagna? Lo scoprirete solo provando Zipline Sauris, l’esperienza di volo libero più adrenalinica e lunga d’Europa!

Dove si trova la Zipline Sauris

In occasione dell’addio al nubilato di un’amica, la testimone della sposa ha proposto di festeggiare in un modo alquanto alternativo! Ovviamente non mi sono per nulla tirata indietro perché quando mi sarebbe mai capitato di provare un’esperienza del genere?

Due chilometri e mezzo di pura adrenalina in uno scenario da film!

Zipline Sauris, come dice il nome stesso, si trova a Sauris il borgo friulano in provincia di Udine, in Friuli Venezia Giulia. Nominato borgo autentico d’Italia è famoso per il prosciutto, si trova nel bel mezzo delle Alpi Carniche e si compone di due nuclei: Sauris di Sotto e Sauris di Sopra.

Il Lago di Sauris da il benvenuto ai visitatori con il suo colore azzurro luminoso, ha origini artificiali è stato creato negli anni quaranta per esigenze idroelettriche.

Zipline Sauris indicazioni stradali – fonte immagine Google Maps

Zipline Sauris si trova nel bel mezzo delle montagne del Friuli Venezia Giulia ed è raggiungibile in automobile. Noi siamo partite da Pordenone e abbiamo seguito le indicazioni per Tolmezzo per evitare il Passo Rest, particolarmente pendente e con troppi tornanti per i nostri gusti.

Raggiunto Tolmezzo abbiamo proseguito in direzione Villa Santina e poi Ampezzo. Superato il centro di Ampezzo si cominciano a vedere le indicazioni per Sauris. Dopo una decina di chilometri di strada immersa nei boschi, superate alcune gallerie molto pittoresche perché scavate nella roccia, si raggiunge il lago di Sauris, in località La Maina.

A Sauris di Sopra affianco dell’agriturismo- Birreria Bier Khelder c’è la reception della Zipline Sauris.

L’indirizzo preciso è: Sauris di Sopra n. 50 – Sauris (UD)

Com’è organizzato il volo e quanto durata

Volare con la Zipline Sauris è molto più semplice di quello che si pensi e non servono particolari abilità fisiche o sportive, basta essere in buona salute. Ci sono solo due vincoli imprescindibili: pesare tra i 40 e i 120 chili ed essere alti non oltre i 2 metri.

Al momento della prenotazione, lo staff vi consiglierà di arrivare nel luogo di ritrovo con circa 45 minuti di anticipo rispetto all’orario del volo, in modo da ricevere tutte le informazioni e la formazione necessaria per essere pronti all’esperienza: l’unica preoccupazione sarà solo il divertimento.

Potrete lasciare la macchina lungo la strada nei pressi del punto di ritrovo, perché verrete accompagnati con una navetta fino alla zipline più lunga d’Europa, dove un istruttore sarà pronto ad accogliervi.

Verrete pesati, imbragati per bene e vi verrà fatta una breve formazione, con l’ausilio di una Zipline in miniatura. Vi insegneranno ad usare i moschettoni di sicurezza, come tenere le gambe in fase di partenza e arrivo e come mettere le braccia in fase di frenata.

Imbracatura e formazione Zipline Sauris
Imbracatura e formazione – Zipline Sauris

Le cose da tenere a mente sono davvero poche ma non vi preoccupate perché alla partenza e all’arrivo di ogni tratto ci sarà sempre una persona dello staff che vi ricorderà cosa fare.

Poco prima di iniziare vi verrà consegnata una carrucola tarata con il vostro peso e a quel punto sarete pronti per affrontare questo volo di adrenalina pura!

Il percorso

La Zipline Sauris è un percorso formato da tre blocchi di discesa.

Foto tratta dal sito ufficiale ziplinesauris.com

Il primo tratto è lungo 460 metri e si snoda all’interno del bosco del Monte Ruke. Vi sembrerà di sfiorare gli alberi con i piedi, ma tranquilli è solo una sensazione!

Per raggiungere il secondo e terzo tratto, dovrete scendere dalla torretta di arrivo e percorrere circa 10 minuti a piedi lungo un sentiero in mezzo al bosco.

Una volta arrivati, un’altra persona dello staff sarà pronta ad accogliervi e ad agganciarvi nuovamente al cavo: qui la discesa sarà lunga 490 mt e un po’ più ripida, ma ormai saprete già come affrontarla.

Per l’ultimo pezzo del percorso, in assoluto il più bello secondo me, basterà girare intorno al traliccio che sorregge la torretta di atterraggio, senza dover scendere dalla postazione.

Saranno i 1210 metri più belli della vostra vita! In questo tratto, non sarete più “protetti” dalla montagna ma sarà un volo scoperto sopra il lago! Sarà un’esperienza davvero pazzesca e potrete godere di un panorama a 360 gradi davvero mozzafiato che varrà l’intero costo del biglietto!

Una volta giunti al lago ci sarà una navetta che vi riporterà a Sauris di Sopra. Dal punto di ritrovo all’arrivo al lago con la Zipline, la durata è di circa un’ora.

Come vestirsi per la Zipline Sauris

Il consiglio è quello di indossare abiti comodi e sportivi. Preferire pantaloni lunghi o almeno non troppo corti o larghi. Calzature da montagna o scarpe chiuse (sono infatti vietati i sandali). Portatevi una felpa o una giacca a vento perché durante la discesa potrebbero esserci delle folate di vento, soprattuto nelle parti più scoperte.

Vietato tutto ciò che può creare problemi, come gioielli, orecchini e collane voluminosi. Chi ha i capelli lunghi li dovrà legare per poi raccoglierli sotto il casco.

Partenza ZipLine Sauris

Cosa si può portare durante il volo

Durante il volo avrete in dotazione uno zaino per contenere i vostri effetti personali. Non potrete usare le vostre borse o zainetti  per ovvi motivi di sicurezza, ma potrete riprendere la vostra performance con smartphone o GoPro; l’importante è che siano assicurati al corpo con imbracature ad hoc già in vostro possesso. In reception si può noleggiare la GoPro con i supporti, ma non si noleggiano le sole pettorine o le fasce per i caschi.

E se si soffre di vertigini?

Si sta a casa! ahahah ma no che scherzo! La sensazione di vuoto che ho percepito è stata davvero minima! Sono “solo” 100 m di altezza, altro che le giostre sospese a 350 metri sopra la Stratosphere, uno dei luoghi imperdibili di Las Vegas.

Battute a parte, le farfalle nello stomaco le ho sentite solo al momento della partenza delle tre stazioni. Durante il volo invece si è sopraffatti dallo splendore del panorama circostante. Non si ha alcun senso di vuoto perché viene attenuato, se non del tutto cancellato dalla sensazione di sicurezza data dall’imbracatura.

Opinioni personali

Bastano solo tre parole: ASSOLUTAMENTE DA PROVARE!

Per ulteriori informazioni, prezzi e disponibilità, vi lascio il link al sito Zipline Sauris.com.

E mi raccomando scrivetemi se anche voi decidete di provare questo volo mozzafiato!

…ciao for now!

Lascia un commento