• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:California
  • Tempo di lettura:15 minuti di lettura
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Quando organizzo un viaggio, il cibo è uno dei primi pensieri, dopo aver scelto l’alloggio. Non ho certo paura di morire di fame, ma sicuramente di mangiare male sì! A chi piacerebbe spendere i proprio soldi e non rimanere soddisfatto?

Visto che mi piace mangiare bene e non sopporto perdere tempo ho pensato di scrivere un articolo per aiutare le persone a ottimizzare tempo e denaro e riempirsi la pancia con soddisfazione!

San Francisco è una città molto grande, multiculturale e ogni quartiere ha le sue caratteristiche e tipicità. Qui di seguito troverete una raccolta di locali multietnici, suddivisa per zona e in ordine crescente di prezzo, dove poter andare a colpo sicuro.

Ovviamente se avete qualche locale da consigliare, scrivetelo pure nei commenti al termine dell’articolo.

Ma ora, partiamo!

San Francisco
Ciao, sono Giulia Bean e questo è il mio blog in cui scrivo di Stati Uniti e Islanda, ma anche di borghi fantasma, mete Far West e viaggi pet friendly!
Durante gli on the road organizzati con il mio socio occulto ho imparato sempre qualcosa di nuovo.
Per esempio, non è vero che si mangia male in America, basta evitare di mangiare italiano sperando sia come il l’originale e sperimentare  la vera tradizione culinaria oltreoceano.
Scoprite chi sono e seguite le mie avventure anche su Instagram e Facebook!

Mangiare a San Francisco: i piatti tipici

Il nostro viaggio culinario nella città di San Francisco ha inizio conoscendo i principali piatti per cui è famosa la città. Tutti e tre a base di pesce!

Clam Chowder bread bowl – zuppa di vongole in una ciotola di pane

La più conosciuta in assoluto è la cremosa zuppa di vongole, servita in una ciotola di pane. Una pietanza davvero saporita, dal gusto corposo, che vi verrà proposta praticamente ovunque!Noi l’abbiamo assaggiata al Pier 39, probabilmente la zona più turistica della città, ma in questo caso, il baracchino lungo la banchina non ha deluso le nostre aspettative. Davvero ottima!

Cioppino

È uno stufato di pesce al sugo, con gamberi, cozze e polpa del pescato del giorno. Il piatto è accompagnato da fette di pane (il cioppino) da cui prende il nome il piatto. Il Cioppino di San Francisco è di origine italiana! Molto simile al Ciopin o Cioppino ligure.

Fish and chips

Classico cibo da strada, pesce e patatine fritte sono un must per chi viene a San Francisco. Servito su ciotole di carta, se comprato come take away lungo l’imbarcadero o al Pier 39, o presentate in modo più elegante e ricercato all’interno di ristoranti, il Fish and Chips ha sempre un fattore comune: la freschezza della materia prima.Fish & Chips e Clam Chowder bread bowlPer praticità, suddividerò la città di San Francisco in sei aree, per ognuna delle quali vi indicherò dove come e quando mangiare, inserendo alternative diverse, per tipologia e per prezzo (crescente) in modo da cercare di accontentare gusti e tasche!Se prima poi vi interessa sapere cosa visitare nei diversi quartieri allora date una sbirciatina anche a questo altro articolo: Cosa vedere a San Francisco in 4 giorni!

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Marina, Russian Hill e Nob Hill

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Marina, Russian Hill e Nob Hill

In-N-Out Burger

Una catena di fast food dalla facciata rossa e gialla popolarissima in tutta la California. Scegliere non è un problema: hamburger o cheeseburger straordinariamente teneri e patatine fritte della casa. 3-5$.Indirizzo: 333 Jefferson Street. Orari: 10.30-1 (1.30 gio.-ven.)

Tommy’s Joynt

Stufato di bisonte, giganteschi panini di pastrami o di roastbeef al sangue, in questa taverna balzata fuori direttamente dall’epoca della Corsa all’oro. 5-10$.Indirizzo: 1101 Geary Blvd / Van Ness — Orari: 11-1.45

Swan Oyster Depot

All’ora di pranzo la coda si allunga perché tutti tentano di farsi largo lungo il bancone di questo ostricaio. Ostriche, granchi, insalate di frutti di mare, serviti alla buona dal 1912. 12-45$.Indirizzo: 1517 Polk St / California Street. Orari: lun.-sab. 8-17.30

Greens

I prodotti della fattoria biologica di Green Gulch, ispirano la maestria vegetariana di Annie Somerville: insalata di pesche gialle al grill e crescione, gustosamente dolce amaro, o curry di verdure ingentilito da una composta di frutta di stagione. Il tutto con vista sul mare e sul Golden Gate Bridge. Si consiglia la prenotazione. Pranzo 15-25$. Cena 50$.Indirizzo: Fort Mason Marina Blvd / Buchanan St. Building A. Orari: (pranzo) dal martedì al venerdì dalle 11:30 alle 14:30 (cena) martedì – giovedì 17:30 – 21:00 venerdì – domenica 17:00 – 21:00 (brunch): sabato e domenica dalle 10:30 alle 14:30 Lunedì Chiuso.

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Chinatown, North Beach e Telegraph Hill

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Chinatown, North Beach e Telegraph Hill

Hon’s Wun-Tun House

La vera bettola cinese, invasa dai vapori della zuppa di ravioli della casa. 4-8$.Indirizzo: 648 Kearny Street. Oarario: lun.-sab. 10.30-19

Mama’s

Nessuno sbuffa davanti a un’ora di coda per godersi la prima colazione più yummy della città! Così c’è tutto il tempo per studiarsi il menu: pancakes allo sciroppo d’acero e frutti rossi, uova al bacon o french toasts guarniti in mille modi. 8-15$.Indirizzo: 1701 Stockton Street. Orario: mar.-dom. 8-15

R&G Lounge

Grandi tavoli rotondi con vassoi centrali girevoli, acquari, ticchettio di bastoncini contro le ciotole. La comunità cinese non si lascia ingannare: qui anatra laccata, tagliatelle alle verdure o ai frutti di mare mantengono le promesse. 15-50$.Indirizzo: 631 Keamy Street. Orario: 11-21.30

Tommaso’s

Le famiglie napoletane Cantolupo e Crotti perpetuano la tradizione della pizza cotta nel forno a legna e dei manicotti alla marinara (sorta di cannelloni ai frutti di mare) dal 1935! 20-35$.Indirizzo: 1042 Keamy Street. Orario: mar.- dom. 17 (16 dom.)- 22.30

Belden Place

Una via pedonale ai piedi del Bank of America building, dove si può mangiare tutto l’anno nei dehors riscaldati: una decina di ristoranti, uno dopo l’altro, tra cui Sam’s Grill, Plouf, Café Bastille, Café Tiramisu, B44, Taverna, Sauce, Brindisi.Indirizzo: tra Bush e Pine, Keamy e Montgomery Sts.

The House

Soft shell crab fritto, maki di toro (ventresca di tonno), pavé di branzino su un letto di tagliatelle cinesi saltate al sesamo: la cucina strabiliante della coppia Tse varia secondo le offerte del mercato locale. Arredi in legno di ciliegio. 40$.Indirizzo: 1230 Grant Ave. Orari: Lun.-ven. 11.30-14.30, 17.30-22 (23 ven.); sab. 11.30-14.30, 17-23; dom. 17-22.

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Union Square, South of Market e Civic Center

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Union Square, South of Market e Civic Center

Blondie’s Pizza

Un tempio del junk food coperto di custodie di 45 giri di Blondie e di altre star degli anni ‘8o. Pizze al formaggio, salame piccante o ananas! 5-15$.Indirizzo: 63 Powell Street. Orari: lun. sab. 10-21 (22 ven. sab.)

Brenda’s French Soul Food

Bisogna proprio armarsi di pazienza per accedere alle delizie dei brunch nel fine settimana: no reservation e non meno di un’ora di attesa! Ma il gioco vale la candela: pancakes giganti, french toasts caramellati con noci di pecan, zuppa cajun, frittelle di tutti i tipi, uova Benedict o fantasia. Per fortuna ci sono i doggy bag! 10-15$.Indirizzo: 652 Polk Street. Orari: lun.-sab. 8-20 (15 lun.-mar.), dom. 8-20

Hog Island Oyster Bar

Nella cinta del Ferry Building, ostriche del Pacifico o di Kumamoto, piccole e dolci, aperte al momento, da consumare con un bicchiere di vino bianco, seduti su uno sgabello con vista sulla baia. 15-20$.Indirizzo: 1 Ferry Bldg. Orari: lun.-ven. 11.30-20, weekend 11-18.

Epic Steak – Roasthouse

Nei giorni di sole, ci si siede al riparo degli ombrelloni bianchi, di fronte al SF-Oakland Bay Bridge, e si ordina il miglior burger della città. Bistecche eccellenti. 20-60$.Indirizzo: 369 The Embarcadero Orari:  mer.-ven. 11.30-14.30, 17.30-21.30 (22 ven.); sab.-mar. 17.30-21.30 (22 sab.) Brunch weekend 11-15

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Potrero, Mission, Castro e Noe Valley

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Potrero, Mission, Castro e Noe Valley

BAO

Ristorante asiatico in cui apprezzare le mille versioni del Bay, tipica pietanza cinese. Arredo bianco originale e atmosfera giovane e distesa. 8-20$.Indirizzo: 590 Valencia St. / 17th St. Orari: 9-22 (23 sab.; 21 dom.)

Gracias Madre

Quesadillas alle patate dolci e cipolle caramellate in salsa di zucca, enchiladas speziate ai funghi e nacho in salsa di anacardi, tamales ai pomodori e zucchine ecc. Questo ristorante messicano vegano, molto popolare, disdegna i foodies. 10-25$.Indirizzo: 2211 Mission St. Orari: 11-23

Piccino

Ristorante italiano, pizze, pasta, prodotti da forno e dessert sono fatti in casa. Le materie prime provengono dalla loro fattoria e ciò che non producono viene acquistato da aziende agricole locali per un attento controllo della filiera. 15-40$Indirizzo: 1001 Minnesota St. Orari: mar-sab 11-14; 17-21 (20:30 dom). Lunedì chiuso.

Delfina

Quando la cucina toscana arriva all’estremo! Nel menu, scritto sulla lavagna, spiccano i piatti tradizionali: seppioline grigliate, trippa, branzino ai carciofi ecc. serviti sotto piccole lampade appese e seduti gomito a gomito, in un ambiente moderno. Mini pizzeria adiacente. 30-50$.Indirizzo: 3621 18th St. / Dolores St. Orari: lun.-sab. 17.30-22 (23 ven.-sab.), dom. 17-22

Foreign Cinema

Pranzare all’aperto sotto la luce dei lampioni, con un film proiettato sul grande muro di fondo. Per una cucina d’autore: sogliola californiana con purè di carciofi, risotto ai funghi porcini, quaglie grigliate e una dozzina di tipi di ostriche. 40$.Indirizzo: 2534 Mission St. Orari: lun.-gio. 18-22, ven.-dom. 17.30-23 (22 dom.)

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Alamo Square, Hayes Valley e Haight-Ashbury

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Alamo Square, Hayes Valley e Haight-Ashbury

Memphis Minnie’s

Tuffo garantito nel cuore del profondo Texas con questo “BBQ joint”. Un’infilata di costine croccanti fuori e morbide dentro, patate fritte speziate, fagioli rossi, il tutto servito su tovaglie a quadretti. 10-25$.Indirizzo: 576 Haight St. / Steiner St. Orari: mar.-dom. 11-22 (21 dom.)

Isobune Sushi

Attorno al bancone ovale, nigiri, sashimi e maki vogano su barchettine di legno. Si sceglie tra oltre 70 tipi preparati sotto gli occhi di tutti dai maestri del sushi. 15-20$.Indirizzo: Japan Center 1737 Post St. Orari: 11.30-21.30

Suppenküche

Una nuova prova dell’eclettismo culinario di San Francisco, questo ristorante tedesco di design, con i suoi grandi tavoli in legno biondo e i suoi muri chiari. In primo piano, zuppa di lenticchie, Wiener Schnitzel (costoletta impanatacon patate saltate), aringhe e l’immancabile choucroute. 16-25$.Indirizzo: 525 Laguna St. / Hayes St. Orari: 17-22, dom. 10-14.30 (brunch).

Magnolia Gastropub & Brewery

Una birra e un hamburger, forse, tranne che qui la prima è prodotta dalla casa (leggermenta amara con bollicine briose) e che il secondo, bio, arriva dal Ranch Prather! Arredi tutti in legno anni ’40 del Novecento, clientela chic. 20-30$.Indirizzo: 1398 Haight St. Orari: lun.-ven. 11-24 (1 ven.), weekend 10-1 (24 dom.).

Linden & Laguna

Che bello poter dire allo chef, dall’altra parte del bancone, quanto ci abbia entusiasmato la padellata di vongole servita al momento, come ci abbiano commosso le costine macerate nel vino per 7 ore e come il tortino di coccolato caldo abbia detronizzato tutti quelli mangiati finora! Sala piccola, ma animata, e arredo essenziale. Il menu cambia ogni giorno. 30-50$.Indirizzo: 609 Hayes St. / Laguna St. Orari: mar.-gio. 17-22 (23 ven e sab); dom. 14-21 (brunch).

Absinthe Brasserie & Bar

Zuppa di cipolla gratinata, confit d’anatra e tartare, ma anche vassoi di formaggi o di frutti di mare da condividere… Incantevole spazio all’aperto affollato all’ora dell’aperitivo (assenzio in dosi da flebo), brunch abbondanti (10-15$). 40-50$.Indirizzo:  398 Hayes St. Orari: mar-ven. 11.30-24, weekend 11-24 (22 dom.) Brunch Weekend 11-15.

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Golden Gate Park, Lincoln Park e Presidio

Mangiare a San Francisco nei quartieri di Golden Gate Park, Lincoln Park e Presidio

San Tung

Un indirizzo da non perdere di questa piccola Chinatown del sud del Golden Gate Park, nel rumore confuso di mille conversazioni intorno a zuppe sostanziose, Mu shu pork (maiale fritto alle spezie) e Zhajiang mian (tagliatelle saltate). Si gustano all’ora di punta, seduti accanto a dei perfetti sconosciutil 10-20$.Indirizzo: 1031 Irving St./12th Ave Orari: gio.-mar. 11-21.30

Pho Huong Viet

Un ristorante di cucina del Vietnam del Nord (Hanoi) a conduzione familiare che serve sapori autentici e di alta qualità. Se volete visitare la terra dei buongustai di Hanoi ma non potete ancora andare fino in Vietnam, allora dovete andare qui! Vi immergerete nei sapori di Hanoi, risparmiando nel frattempo un biglietto aereo per il volo di ritorno! 15-30$Indirizzo: 5733 Geary Blvd / 22nd Ave Orari: lun.-ven. 11-20 chiuso il giovedì.

Cha Cha Cha

Una taverna ispano-caraibica invasa da una selva di piante, madonnine e statuette inca: sandwich (pollo speziato, salmone in salsa cajun), tapas (calamari fritti, gamberetti alle spezie…) e un grande arroz con pollo, pollame marinato al peperoncino, riso e fagioli. 30$.Indirizzo: 1801 Haight St. / Shrader St. Orari: dom.-gio. 11.30-23

A16

Uno scalo in Campania! Una trattoria-enoteca dalle panche scure e un’ampia cucina a vista. Lo spettacolo dei pizzaioli che infornano la loro pala fa presagire il meglio. Pasta del giorno fatta in casa, da leccarsi i baffi. 30-50$.Indirizzo: 2355 Chestnut St. Orari: lun. 17.30-22; mer.-ven. 11.30-14.30, 17.30-22 (23 ven.) weekend 17-23 (22 dom.)

Conclusioni sul mangiare a San Francisco

Siamo giunti al termine di questo lungo articolo e non so a voi, ma a me è venuta una fame pazzesca! La particolarità di San Francisco è la sua multiculturalità e questo si rispecchia anche e soprattutto nell’offerta culinaria che ha da offrire.Vorrei inoltre sfatare un mito: mangiare del buon cibo italiano all’estero non è impossibile! E i ristoranti che trovate in elenco ne sono un esempio. Sicuramente ci saranno alcune pietanze che differiranno dalla versione originale, per la difficile reperibilità di certi ingredienti, ma ciò non significa essere costretti a ordinare le “famose” fettuccine all’Alfredo che spacciano per nostrane (che nei locali selezionati non sono nemmeno contemplate!!!).Ringrazio già in anticipo quanti di voi mi suggeriranno nei commenti altri locali da provare (quelli presenti in questo articolo solo solo un’infinitesima parte della scelta che troverete a SanFrancisco) e che potranno essere d’aiuto ad altri viaggiatori come voi!Tornate a trovarmi nel blog ogni volta avete bisogno di ispirazione e cercatemi su Facebook o Instagram per quattro chiacchiere in real time!

Ciao 4 now!

Se questo articolo ti è piaciuto o ti è stato d’aiuto, lascia un commento o condividilo con i tuoi amici

👇🏻 👇🏻 👇🏻 👇🏻 👇🏻 👇🏻 👇🏻

Lascia un commento