• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Italia
  • Tempo di lettura:17 minuti di lettura
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Venezia è la città più copiata al mondo, ma l’originale e inconfondibile città lagunare ce l’abbiamo noi in Veneto! Questa volta mi sono divertita a raccogliere le “altre Venezie”, cioè le città simili e le riproduzioni delle Venezia che ci sono nel mondo!

A fine articolo trovate le indicazioni per poter visitare Venezia, la città più romantica del mondo, dopo l’introduzione del nuovo “contributo di accesso“.

Ciao, sono Giulia Bean e questo è il mio blog in cui scrivo di Stati Uniti e Islanda, ma anche di borghi fantasma, mete Far West e viaggi pet friendly!
Durante gli on the road organizzati con il mio socio occulto ho imparato sempre qualcosa di nuovo.
Per esempio ho scoperto che di Venezia nel mondo ce ne sono proprio tante, più di 100! Alcune ne portano solo il nome, altre invece  vengono chiamate “piccola Venezia” o “Venezia di una particolare area geografica” per la loro somiglianza con la Venezia originale.
Non ci sono scuse o campanili di San Marco che tengano: di Venezia ce n’è una sola e tutte le altre sono solo imitazioni!
Scoprite chi sono e seguite le mie avventure anche su Instagram e Facebook!

Le Venezia d’Italia

Chioggia

Venezia nel mondo Chioggia

Se stai programmando un viaggio in Italia e sei alla ricerca di una destinazione suggestiva e meno affollata rispetto a Venezia, allora Chioggia potrebbe essere la tua scelta ideale. Situata sulla costa meridionale della Laguna Veneta, questa affascinante cittadina è spesso indicata come la “piccola Venezia” per la sua somiglianza con la più famosa città dei canali. Tuttavia, Chioggia ha una personalità tutta sua che la rende affascinante e unica.

Chioggia è famosa per i suoi canali, ponti e pittoresche case colorate. Passeggiare per le sue strade strette e tortuose è come fare un tuffo nel passato, in un’epoca in cui il tempo sembrava scorrere più lentamente. Il centro storico di Chioggia è particolarmente affascinante, con le sue piccole piazzette e i mercati locali che vendono pesce appena pescato.

Uno dei punti salienti di Chioggia è sicuramente il suo porto, che è stato un importante centro di pesca fin dai tempi antichi. Ancora oggi, il mercato del pesce di Chioggia attira visitatori e locali con la sua varietà di frutti di mare freschi e deliziosi. Assicurati di fare una passeggiata lungo il porto e goderti la vista dei pescatori che lavorano sulle loro barche colorate.

Se sei appassionato di storia, Chioggia offre anche numerose attrazioni culturali. Il Duomo di Santa Maria Assunta è un bellissimo esempio di architettura religiosa, con la sua facciata gotica e gli affreschi interni. Il Museo Civico Diocesano, situato all’interno del Duomo, ospita una vasta collezione di opere d’arte e manufatti storici che raccontano la storia della città.

Ma non pensare che Chioggia sia solo storia e cultura. Questa vivace cittadina offre anche splendide spiagge e una vibrante vita notturna. D’estate, le spiagge di Chioggia si riempiono di turisti e locali che cercano un po’ di relax e divertimento. Inoltre, puoi goderti un’ottima cena a base di pesce fresco in uno dei numerosi ristoranti che offrono specialità locali.

Se decidi di visitare Chioggia, ti consiglio di prenderti del tempo per esplorare l’intera città. Perdersi nelle sue strade e scoprire angoli nascosti è sicuramente il miglior modo per immergersi completamente nell’atmosfera unica di questa “piccola Venezia”.

Treviso

Venezia nel mondo Treviso

Benvenuti a Treviso, una città veneta affascinante con una ricca storia, meravigliose opere d’arte e una tradizione culinaria da leccarsi i baffi. Nonostante sia spesso considerata come un punto di transito per raggiungere Venezia, Treviso offre una varietà di attrazioni che non deluderanno i viaggiatori in cerca di autenticità.

Il centro è caratterizzato da eleganti edifici storici, chiese affrescate e portici medievali che si estendono specchiandosi lungo i suoi canali, motivo per il quale Treviso è conosciuta anche come la “piccola Venezia della terraferma“.

Sacile

Venezia nel mondo Sacile

La città di Sacile, si trova in Friuli Venezia Giulia, in provincia di Pordenone; viene definita “Giardino della Serenissima” per le sue aree verdi come il Parco delle Rimembranze e l’Isola Carolina che offrono spazi tranquilli dove rilassarsi e ammirare la bellezza naturale circostante.

Il centro storico è caratterizzato da edifici affascinanti, strette strade lastricate e piazze pittoresche. Camminando tra i vicoli, vi sembrerà di fare un salto nel passato, grazie alla presenza di palazzi storici e chiese affrescate che raccontano l’antica storia della città.

Le sue atmosfere veneziane e gli eleganti palazzi che si specchiano nelle azzurre acque del fiume Livenza, offrono suggestivi scorci da incorniciare.

Portogruaro

Portogruaro

Torniamo in Veneto, e più precisamente a Portogruaro, in provincia di Venezia, mia città natale.  Portogruaro è famosa per essere “una piccola Venezia dell’entroterra” grazie al fiume Lemene che scorre in città creando suggestivi scorci, il più suggestivo dei quali si trova nella zona dei mulini.

Una delle caratteristiche più sorprendenti di Portogruaro è la sua ricca storia, splendidamente conservata nella sua architettura. Il centro storico della città testimonia il suo passato medievale, con edifici ben conservati, strette strade acciottolate e palazzi rinascimentali che emanano un fascino senza tempo.

Esplorare le mura medievali, la Porta San Gottardo, di Sant’Agnese e di San Giovanni, la maestosa Cattedrale di Sant’Andrea, con il suo campanile pendente, trasporterà i visitatori indietro nel tempo nella vibrante storia della città.

Portogruaro vanta anche affascinanti paesaggi naturali che invitano all’esplorazione. A breve distanza, gli amanti della natura potranno scoprire le tranquille sponde del fiume Lemene o esplorare la vicina riserva naturale Valle Vecchia, che ospita una flora e una fauna diversificate. La campagna circostante offre panorami incantevoli, rendendola un paradiso per escursionisti, ciclisti e fotografi.

Comacchio

Venezia nel mondo Comacchio
Comacchio, denominata ” la piccola Venezia” in provincia di Ferrara, è ricca di storia, risalente all’epoca romana. Il centro storico della città è uno scrigno di meraviglie architettoniche, con i suoi iconici canali e pittoreschi ponti che ricordano una mini Venezia. Da non perdere il seicentesco ponte Trepponti, simbolo del paese, che offre viste panoramiche sul paesaggio circostante.

La città è anche sede del Museo Delta Antico, dove i visitatori possono approfondire l’affascinante passato di Comacchio. Il museo espone reperti archeologici e manufatti storici, offrendo uno sguardo sul vivace patrimonio culturale della regione.

Comacchio è situata nel cuore di un’oasi naturale mozzafiato, il Parco del Delta del Po. Il parco è un patrimonio mondiale dell’UNESCO e vanta uno straordinario ecosistema e un’abbondanza di fauna selvatica. Esplorare le lagune, le zone umide e le saline del parco è un’esperienza davvero coinvolgente, che consente ai visitatori di connettersi con la natura e testimoniare in prima persona la bellezza del delta italiano.

Le Venezia d’Europa

Annecy, Francia

Annecy, France

Situata nella regione delle Alpi francesi, questa bellissima cittadina è spesso definita come la “Venezia delle Alpi” grazie ai suoi canali e ai suoi suggestivi paesaggi. Ma Annecy non è solo una copia di Venezia, il suo centro storico,  sembra uscito da una cartolina. Con i suoi canali che scorrono tra le case colorate e le stradine strette, ci si sente come catapultati in un’altra epoca. Il canale principale, il Thiou, è circondato da accoglienti caffè e ristoranti, perfetti per fermarsi a fare una pausa e godersi l’atmosfera rilassata della città.

Uno dei luoghi imperdibili ad Annecy è sicuramente il suo castello. Situato sulle rive del Lago di Annecy, il Castello di Annecy offre una vista spettacolare sulla città e sulle montagne circostanti. Puoi visitare le sue sale e apprendere la storia della regione attraverso mostre e installazioni interattive.

Il Lago di Annecy è un altro punto di interesse che rende questa città così speciale. Con le sue acque cristalline e il panorama mozzafiato, il lago è perfetto per rilassarsi, fare una nuotata o noleggiare una barca per esplorare le sue rive. Non dimenticare di fare una passeggiata lungo il Lungolago di Annecy, che ti condurrà attraverso bellissimi parchi e giardini.

Colmar, in Francia

Colmar

Situata nel nord-est della Francia, questa deliziosa cittadina è spesso paragonata a Venezia (infatti è conosciuta come la “Venezia dell’Alsazia“) per via dei suoi canali, ponti e case colorate.

Passeggiare tra le sue vie è come fare un salto indietro nel tempo, con pittoresche case a graticcio, fiori colorati e ponti che si riflettono nelle acque tranquille dei canali.

La città è caratterizzata da una miriade di colori e stili architettonici che creano un’atmosfera unica. Potrai ammirare le facciate dei palazzi, dai toni pastello ai colori vivaci, che conferiscono a Colmar un aspetto fiabesco.

Il cuore di Colmar è rappresentato dalla pittoresca Piazza della Cattedrale, circondata da edifici medievali e adornata dalla magnifica cattedrale gotica. La cattedrale di Saint-Martin, con le sue imponenti guglie e i suoi decori intricati, merita sicuramente una visita per ammirare il suo splendore architettonico.

Bruges, in Belgio

BrugeRimaniamo in Nord Europa. Se stai cercando una destinazione affascinante e ricca di atmosfera nel nord del Belgio, ti consiglio di non perderti Bruges. Spesso definita come la “Venezia del Nord” per i suoi canali che attraversano la città, i ponti romantici e le case pittoresche.

Il cuore di Bruges è rappresentato dalla sua piazza principale, la Grote Markt, circondata da magnifici edifici medievali. Qui potrai ammirare il campanile di Belfort, simbolo della città, e goderti la vista panoramica su Bruges dall’alto. Non dimenticare di provare anche i deliziosi cioccolatini belgi nelle caffetterie storiche che si affacciano sulla piazza.

Uno dei must-see di Bruges è sicuramente il suo reticolato di canali. Un modo romantico per scoprire la città è attraverso un giro in barca lungo i canali, ammirando da vicino le incantevoli facciate medievali e immergendosi nell’atmosfera unica di Bruges. Potrai anche fare una passeggiata lungo il Dijver, il canale principale, e ammirare le facciate dei palazzi e dei mulini a vento che lo costeggiano.

Venezia nel mondo

Suzhou, Cina

Suzhou, Cina

Suzhou, conosciuta anche come la “Venezia d’Oriente“, è una città cinese rinomata per i suoi canali, i ponti e i giardini storici. Questa antica città, situata ad ovest di Shanghai, è spesso paragonata a Venezia per la sua bellezza e la sua rete di canali pittoreschi navigabili dai turisti con il servizio di Venice Water Town. 

Il sito Lonely Planet descrive Suzhou come “la migliore sosia di Venezia” e sottolinea le somiglianze tra le due città in termini di canali, ponti e architettura tradizionale.

Tuttavia, il confronto con Venezia non si limita solo all’aspetto fisico. Entrambe le città, ormai diventate delle vere e proprie attrazioni turistiche, affrontano sfide legate al turismo di massa e all’overtourism, sebbene Suzhou sia più frequentata dai turisti nazionali che da quelli internazionali.

A proposito di questo aspetto, il Comune di Venezia ha appena deciso di contrastare l’eccessivo afflusso di turisti in città, introducendo il contributo di accesso. Per approfondire vai a fine articolo.

Dubai, Emirati Arabi Uniti

Medinat Jumeirah

Madinat Jumeirah è un lussuoso resort a Dubai che ricrea l’atmosfera di un’antica città araba, completa di bazar (il souk), torri del vento e canali d’acqua. Tra i suoi numerosi ristoranti, spiccano Segreto e Trattoria Toscana, che offrono un’esperienza culinaria italiana autentica.

Mentre Madinat Jumeirah può evocare suggestioni veneziane con i suoi canali e l’architettura tradizionale, è importante sottolineare che si tratta di una creazione moderna e lussuosa, in netto contrasto con l’antica e affascinante città italiana.

Venice, Florida USA

Venice in Florida

Venice, in Florida, è una deliziosa città situata nella contea di Sarasota, negli Stati Uniti. Nonostante il suo nome, non ha legami diretti con la famosa città italiana, ma offre comunque un’atmosfera affascinante e ricca di storia.

La città è conosciuta per le sue spiagge mozzafiato, i paesaggi costieri e il centro storico pittoresco. Tuttavia, a differenza della Venezia europea, qui non troverai canali navigabili o gondole, ma piuttosto una vivace comunità costiera con un’ampia offerta di attività e intrattenimento. L’isola di Venezia, in Florida, è un’altra destinazione affascinante che richiama alla mente la sua omonima italiana.

Quest’isola offre paesaggi naturali mozzafiato, spiagge incontaminate e un’atmosfera rilassata. Anche se condivide il nome con la celebre città europea, l’isola di Venezia in Florida ha un carattere tutto suo, offrendo un rifugio tranquillo e suggestivo per i visitatori.

Le riproduzioni di Venezia nel mondo

Quando si parla di Venezia nel mondo non si può dimenticare di menzionare i due più lampanti tentativi di imitazione della città più famosa del mondo.

Si trovano ai due estremi della cartina geografica: a Las Vegas, in Nevada, negli Stati Uniti d’America e a Macao in Cina.

Si tratta di due casinò dalle sembianze veneziane, con campanile, ponti, gondole e architettura davvero identiche.

The Venetian Casinò Las Vegas
The Venetian Casinò Las Vegas – interno

Il Venetian Resort Hotel Casino a Las Vegas ha una storia affascinante che inizia con la sua apertura nel 1999. Tuttavia, il sito in cui sorge il resort ha una storia ancor più antica. Il terreno era precedentemente occupato dal Sands Hotel and Casino, che aprì nel 1952. Nel 1989, la Las Vegas Sands, società fondata dal businessman Sheldon Adelson, acquistò il Sands resort. Dopo aver chiuso nel giugno 1996, il Sands fu demolito per fare spazio al Venetian, che iniziò la sua costruzione il 14 aprile 1997.

Il Venetian è stato progettato per ricreare l’atmosfera e l’architettura di Venezia durante i secoli XV e XVI. Materiali autentici furono importati e artisti italiani commissionati per portare in vita Venezia a Las Vegas, riproducendo Piazza San Marco, il ponte di Rialto e Palazzo dei Dogi . Il resort è stato un successo sin dall’apertura, accreditato da Fortune magazine per aver alimentato “il rinascimento complessivo di Las Vegas stessa”.

The Venetian Casinò, Macao
The Venetian Casinò, Macao

Nel 2007, Las Vegas Sands, lo stesso gruppo statunitense che possiede una delle più importanti catene di Hotel-Casinò del mondo, ha deciso di costruire un’altro casinò dal design totalmente ispirato a Venezia, questa volta a Macao, in Cina.

Il Venetian Macao ha una superficie totale di 51.000 metri quadrati, 3.400 slot machine e 800 tavoli da gioco.

Conclusioni

Ci sono tante Venezia nel mondo ma l’unica meravigliosa e originale è solo una. Venezia è davvero una città unica e proprio per questo che tutte le altre città che la ricordano vengono chiamate “piccola Venezia” o “la Venezia di…”.

Venezia è tra le città più visitate al mondo e il sovraffollamento turistico, dato dal turismo di massa, la sta deturpando.

Proprio per questo motivo dal 2024 il comune di Venezia ha introdotto il contributo di accesso per l’ingresso in città, per gestire il flusso turistico e preservare il patrimonio culturale e ambientale della città.

Il contributo, fissato a 5 euro al giorno, è richiesto a coloro che non soggiornano in strutture ricettive situate nel Comune di Venezia e che abbiano più di 14 anni.

La prenotazione e il pagamento del contributo devono essere effettuati tramite il portale ufficiale del Comune di Venezia. Tuttavia, sono esentati dal pagamento i residenti nel Comune di Venezia, i lavoratori, i minori di 14 anni, coloro che partecipano a competizioni sportive in loco, chi necessita di cure e i residenti nella Regione Veneto.

Il contributo non è richiesto neanche per chi transita per alcune aree della città o per le isole minori circostanti. Il sistema è stato implementato per limitare l’afflusso giornaliero di visitatori e preservare l’ambiente e il tessuto sociale della città. Ma questa sarà una soluzione sufficiente?

Siamo giunti al termine di questo articolo che racchiude le principali Venezia nel mondo.

Quali di queste città ti sembrano più simili a Venezia? Le conoscevi tutte? Ce se ne sono altre che non ho menzionato? Fammelo sapere nei commenti.

Torna a trovarmi nel blog ogni volta hai bisogno di ispirazione e cercami su Facebook o Instagram per quattro chiacchiere in real time!

Ciao 4 now!

Se questo articolo ti è piaciuto o ti è stato d’aiuto, lascia un commento o condividilo con i tuoi amici

👇🏻 👇🏻 👇🏻 👇🏻 👇🏻 👇🏻 👇🏻

Lascia un commento